DJI Mini SE vs Mini 2: quale drone scegliere?

dji mini se vs mini 2 quale drone scegliere

Dopo il Mavic Minie il Mini 2, il DJI Mini SE è l’ultima aggiunta alla serie ultra-popolare DJI Mini. Ma avrete notato un dettaglio importante: anche se è uscito per ultimo, è più economico del suo predecessore. Perché? Quali sono le differenze tra il Mini 2e il Mini SE? DJI Mini SE vs Mini 2, quale scegliere?

Caratteristiche a colpo d’occhio

Ecco una rapida panoramica delle caratteristiche principali del Mini SE e del Mini 2:

DJI Mini SEDJI Mini 2
Dimensioni (L x W x H)138 x 81 x 58 mm piegato
159 x 203 x 56 mm spiegato
245 x 289 x 56 mm dispiegato con eliche
138 x 81 x 58 mm piegato
159 x 203 x 56 mm spiegato
245 x 289 x 56 mm dispiegato con eliche
Peso<249g<249g
Sensore1/2.3″ CMOS1/2.3″ CMOS
Risoluzione della foto12 MP12 MP
Risoluzione video2.7K/30fps4K/30fps
Distanza di trasmissione video4 km10 km
Velocità massima46.8 km/h57.6 km/h
Tempo massimo di volo30 minuti31 minuti
Massima resistenza al vento37,8 km/h37,8 km/h
Prezzo (al momento della scrittura)299 (versione standard)
399 (Fly More Combo)
459 (versione standard)
599 (Fly More Combo)

DJI Mini SE vs Mini 2: il design

dji mini se vs mini 2 quale drone scegliere

Entrambi i modelli hanno esattamente le stesse dimensioni: 138x81x58 mm (LxWxH) ripiegato e 159x203x56 mm (LxWxH) quando è aperto.

Hanno anche lo stesso design pieghevole e lo stesso peso ultraleggero di soli 249g.

Le loro piccole dimensioni e il loro peso leggero li rendono estremamente facili da trasportare. Possono essere facilmente ripiegati e riposti in una piccola borsa per filmare ovunque si debba andare.

L’unica vera differenza è la presenza di un indicatore di stato della fotocamera cliccabile sul Mini 2.

DJI Mini SE vs Mini 2: la fotocamera

La più grande differenza tra i due droni è certamente nelle loro capacità della fotocamera.

Il Mini 2 può girare video 4K/30fps, mentre il Mini SE dovrà accontentarsi di video Quad HD (2.7K/30fps). Il 4K della Mini 2 permette di girare ottime riprese, ma la qualità 1080p della Mini SE può essere più che sufficiente a seconda dell’uso che se ne fa, come la pubblicazione su YouTube o sui social network.

Il Mini 2 ha un bit rate superiore di 100 Mbps rispetto ai 40 Mbps del Mini SE. Ha anche migliori opzioni di frame rate (ad esempio, può scattare a 2.7K a 60fps), così come una funzione di zoom digitale (4x) che è assente sulla Mini SE.

Per quanto riguarda la modalità foto, le due fotocamere sono simili. Entrambi hanno lo stesso sensore CMOS 1/2.3″ che cattura le immagini con una risoluzione di 12 megapixel. L’unica differenza è che si può scegliere di catturare foto in JPEG e RAW sulla Mini 2, mentre la Mini SE sarà limitata al JPEG.

Si noti inoltre che entrambi i quadcopter utilizzano lo stesso gimbal motorizzato a 3 assi che garantirà video stabili e fluidi in tutte le condizioni.

Scopri i nostri accessori per

DJI Mini 2

VAI A VEDERE

Scopri i nostri accessori per

DJI Mini SE

VAI A VEDERE

Modalità di ripresa

Entrambi i droni sono dotati di una gamma di modalità di ripresa intelligente nota come QuickShot.

Le seguenti modalità sono disponibili sia sulla Mini 2 che sulla Mini SE:

  • Dronie : il drone vola all’indietro e verso l’alto e la telecamera si blocca sul soggetto
  • Helix : il drone sale e gira a spirale intorno al soggetto
  • Cerchio: il drone gira intorno al soggetto
  • Rocket: il drone si alza in cielo con la telecamera rivolta verso il basso

Il Mini 2 ha un’ulteriore modalità QuickShot che manca nel Mini SE, la modalità Boomerang, in cui il drone vola intorno al soggetto in una traiettoria ovale, salendo quando si allontana dal punto di partenza e scendendo quando ritorna.

La Mini 2 incorpora anche altre caratteristiche che non si trovano nella Mini SE: il Panorama e le sue caratteristiche Sfera, 180° e Grandangolo, il Enhanced Photo che permette di caricare automaticamente le foto migliorate direttamente nell’applicazione DJI Fly, QuickTransfer, che permette di scaricare e sincronizzare automaticamente foto e video semplicemente avendo il drone nelle vicinanze, o il editing istantaneo che permette di tagliare il filmato selezionando solo ciò che si desidera modificare e scaricare mentre si cancella il resto.

L’app DJI Fly, invece, è utilizzabile su entrambi i droni, con la sua varietà di modelli, suoni ed effetti che puoi applicare alle tue foto e video.

DJI Mini SE vs Mini 2: prestazioni al volo

dji mini se vs mini 2 quale drone scegliere

Per i droni delle loro dimensioni, i DJI Minisono dispositivi veramente affidabili e capaci.

Resistenza al vento

Come detto prima, il Mini SE è montato nel telaio del Mini 2 e questo è evidente nella sua resistenza al vento. Mentre il Mavic Mini ha una resistenza al vento di 8 m/s (livello 4), il Mini SE e il Mini 2 hanno entrambi una resistenza al vento da 8,5 a 10,5 m/s (livello 5) e la differenza è evidente quando il vento aumenta. I due modelli più recenti vanno molto bene.

Altitudine massima

Il DJI Mini 2 ha un’altitudine massima più alta del DJI Mini SE, 4000 metri sul livello del mare per il Mini 2 contro 3000 per il Mini SE.

Distanza di volo

Probabilmente una delle più grandi delusioni della Mini SE. Mentre l’ultimo arrivato della gamma DJI Mini utilizza il WiFi migliorato, il Mini 2 beneficia di OcuSync 2.0, il rivoluzionario sistema di trasmissione video di DJI, che estende la sua gamma di trasmissione con una maggiore resistenza alle interferenze del segnale e regolazioni automatiche tra due frequenze.

Come risultato, il Mini SE supporta fino a 4 km di trasmissione video HD, mentre il Mini 2 supporta fino a 10 km! Buono come i più grandi droni DJI consumer.

Ciò che entrambi i droni hanno in comune, tuttavia, è l’uso del sistema a doppia frequenza 2.4/5.8 GHz: la trasmissione passa automaticamente tra le due frequenze, tagliando così le interferenze e garantendo un segnale affidabile per la massima sicurezza e qualità di volo.

Velocità di volo

Quando viene utilizzata in modalità Sport, la Mini 2 è leggermente più veloce della Mini SE, con velocità fino a 16m/s per la Mini 2 rispetto ai 13m/s della Mini SE.

Tempo di volo

Entrambi i droni hanno un tempo massimo di volo di circa 30 minuti (anche 31 minuti per il Mini 2, ma non cavilleremo), che è davvero impressionante per droni delle loro dimensioni.

DJI Mini SE vs Mini 2: il telecomando

dji mini se vs mini 2 telecomando

Il DJI Mini SE e Mini 2 sono dotati di due telecomandi completamente diversi.

Il Mini 2 ha un controller più grande e robusto, sul quale lo smartphone è tenuto da una staffa che esce dalla parte superiore. Questo significa che il monitor si trova sopra il telecomando, il che è più comodo da usare perché gli occhi devono muoversi meno.

Il telecomando del Mini SE è più basilare, con antenne sulla parte superiore e bracci pieghevoli sotto per tenere lo smartphone. Lo schermo sarà quindi sotto il controller. Tuttavia, questo telecomando ha il vantaggio di essere molto più compatto e quindi facile da trasportare.

DJI Mini SE vs Mini 2: il prezzo

Questo è spesso un fattore determinante nella decisione di acquisto! E questa è certamente una delle più grandi differenze tra i due modelli, con il Mini 2 che ha un prezzo più alto di 459€ nella versione standard e 599€ nella versione Fly More, rispetto a 299€ nella versione standard e 399€ nella versione Fly More per il Mini SE (al momento della scrittura).

Questa differenza è dovuta alle capacità migliorate del Mini 2, tra cui la sua fotocamera 4K e la gamma estesa. Il Mini 2 è superiore e questo ha un prezzo, ma è veramente impressionante e si ottiene ciò per cui si paga.

La Mini SE, d’altra parte, offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Anche se leggermente inferiore in alcuni aspetti, è chiaramente uno dei migliori droni sul mercato.

Scopri i nostri accessori per

DJI Mini 2

VAI A VEDERE

Scopri i nostri accessori per

DJI Mini SE

VAI A VEDERE

Conclusione: quale drone scegliere?

Il DJI Mini 2 e il DJI Mini SE sono sufficientemente diversi che la risposta alla domanda “quale scegliere?” vale la pena pensarci.

Se sei un creatore di contenuti e la qualità video e la gamma di trasmissione sono importanti, allora il Mini 2 è chiaramente la soluzione migliore. Vi costerà un po’ di più, ma ne varrà la pena.

Se siete attenti al prezzo e cercate il miglior rapporto qualità-prezzo, allora la Mini SE fa per voi! E francamente, la sua qualità video sarà più che ideale per la pubblicazione su YouTube e sui social network. Soprattutto se sei un principiante, questo è il modello perfetto per iniziare.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.