Insta360 GO 3S vs GO 3: quali sono le differenze?

La Insta360 GO 3S, evoluzione della GO 3 lanciata lo scorso anno, introduce la possibilità di effettuare riprese in 4K per la action camera più piccola del mondo. Quali sono le differenze tra le due fotocamere? Quali sono i miglioramenti apportati dalla nuova versione? Vale davvero la pena passare dal GO 3 al GO 3S? Scopri tutte le risposte nel nostro confronto completo Insta360 GO 3S vs GO 3.

Insta360 GO 3S vs GO 3: design

insta360 go 3s vs go 3 design
 Insta360 GO 3SInsta360 GO 3
Dimensioni (L x H x L)GO 3S: 25,6 x 54,4 x 24,8 mm
Action Pod (schermo ripiegato): 63,5 x 47,6 x 29,5 mm
Action Pod (schermo aperto): 63,5 x 86,6 x 29,9 mm
GO 3: 25,6 x 54,4 x 23,2 mm
Action Pod (schermo ripiegato): 63,5 x 47,6 x 29,5 mm
Action Pod (schermo aperto): 63,5 x 86,6 x 29,9 mm
PesoGO 3S: 39,1 g
Azione Pod: 96,3 g
GO 3: 35,5 g
Azione Pod: 96,3 g
Schermo tattile2,2 pollici2,2 pollici
Memoria interna64 GB o 128 GB (a seconda del modello scelto)32 GB, 64 GB o 128 GB (a seconda del modello scelto)
ImpermeabilizzazioneGO 3S: impermeabile fino a 10 metri (IPX8)
Action Pod: resistente agli spruzzi (IPX4)
GO 3: impermeabile fino a 5 metri (IPX8)
Action Pod: resistente agli spruzzi (IPX4)
Temperatura di esercizioda -20°C a 40°Cda -20°C a 40°C

A prima vista, la Insta360 GO 3S sembra molto simile alla GO 3. Le due fotocamere sono quasi identiche, con solo alcuni dettagli superficiali che le distinguono. La Insta360 GO 3S mantiene il design unico del suo predecessore e comprende due elementi principali, il modulo della videocamera e la sua stazione di aggancio, l’Action Pod.

Il modulo della fotocamera mantiene la sua forma ovale a misura di pollice, con un unico pulsante per avviare e interrompere la registrazione. Il GO 3S è leggermente più spesso (+1,6 mm) e leggermente più pesante (39,1 g contro 35,5 g) del GO 3. La memoria interna è in questa sezione, con due opzioni di capacità per il GO 3S (64 o 128 GB), mentre il GO 3 offre anche una versione da 32 GB. Per i subacquei, il GO 3S offre una maggiore libertà, con una resistenza all’acqua fino a 10 metri, rispetto ai soli 5 metri del GO 3.

L’alloggiamento dell’Action Pod, in cui la fotocamera viene inserita magneticamente, è identico alla versione precedente sotto ogni aspetto: dal touchscreen ribaltabile da 2,2 pollici ai vari pulsanti, per non parlare della porta USB-C per la ricarica. Anche la resistenza all’acqua non è cambiata: il dispositivo non è ancora impermeabile, ma solo resistente agli schizzi. In effetti, la “S” aggiunta al GO 3S è l’unica vera differenza: l’Action Pod del GO 3S può ospitare anche il modulo della fotocamera del GO 3.

Entrambi i modelli sono dotati di una superficie magnetica sul modulo della videocamera e sull’Action Pod, che consente di fissarli rapidamente alle superfici metalliche. Vale la pena notare che entrambe le fotocamere sono disponibili nei colori bianco e nero.

insta360 GO 3S pub1

Scopri i nostri accessori per
Insta360 GO 3S

VISITA

Insta360 GO 3S vs GO 3: batteria e autonomia

 Insta360 GO 3SInsta360 GO 3
BatteriaGO 3S: 310 mAh
Action Pod: 1270 mAh
GO 3: 310 mAh
Action Pod: 1270 mAh
AutonomiaGO 3S: 38 minuti
GO 3S + Action Pod: 140 minuti
GO 3: 45 minuti
GO 3 + Action Pod: 170 minuti
Tempo di ricaricaGO 3S: 80% in 23 minuti, 100% in 35 minuti
Azione Pod: 80% in 47 minuti, 100% in 65 minuti
GO 3: 80% in 23 minuti, 100% in 35 minuti
Azione Pod: 80% in 47 minuti, 100% in 65 minuti
Metodo di ricaricaGO 3S : Action Pod
Action Pod: Tipo-C
GO 3 : Pod d’azione
Action Pod: Tipo-C

Mentre la maggior parte delle differenze tra le due fotocamere sono a favore della Insta360 GO 3S, la durata della batteria è un’eccezione. Sebbene la fotocamera e l’Action Pod siano dotati delle stesse batterie da 310 mAh e 1270 mAh rispettivamente, il GO 3S ha un’autonomia inferiore a quella del GO 3.

Il modulo Insta360 GO 3S può filmare per 38 minuti, mentre il GO 3 può registrare fino a 45 minuti, offrendo 7 minuti in più. Inoltre, grazie alla combinazione di videocamera e Action Pod, la GO 3S può filmare per 140 minuti, rispetto ai 170 minuti della GO 3, con una differenza di 30 minuti.

A parte questa differenza di consumo energetico che influisce sull’autonomia, entrambe le fotocamere utilizzano lo stesso sistema di batteria interna non rimovibile. In entrambi i casi, l’Action Pod funge da stazione di ricarica wireless per la fotocamera, consentendo di ricaricarla più volte da una carica completa.

Insta360 GO 3S vs GO 3: foto e video

 Insta360 GO 3SInsta360 GO 3
AperturaF2.8F2.2
Lunghezza focale equivalente a 35 mm16 mm11 mm
Risoluzione della foto4000×2250 (16:9)
2880×2880 (1:1)
3968×1472 (2.7:1)
4000×3000 (4:3)
2560×1440 (16:9)
2560×2560 (1:1)
1440×2560 (9:16)
2936×1088 (2.7:1)
Risoluzione video4K fino a 30 fps
2,7K fino a 30 fps
1080p fino a 50 fps
2,7K fino a 30 fps
1080p fino a 50 fps
Tempo di inattività2,7K a 100 fps
1080p a 120/200 fps
1080p a 120 fps
Formato foto
JPG
DNG

INSP
DNG
Formato videoMP4MP4
Gamma ISO100-3200100-3200
Velocità video massima120 Mbps80 Mbps
Profili di coloreStandard
Luminoso
LOG
Ritratto
Standard
Luminoso
Piatto
Modalità audioRiduzione del vento
Stereo
Miglioramento direzionale
Riduzione del vento
Stereo
Miglioramento direzionale
Modalità fotoFoto
Foto HDR
Intervallo
Starlapse
Foto
Foto HDR
Intervallo
Starlapse
Modalità videoVideo
FreeFrame
Timelapse
TimeShift
Slow Motion
Pre-registrazione
Registrazione in loop
Video dell’intervallo
Video
FreeFrame
Timelapse
TimeShift
Slow Motion
Pre-registrazione Registrazione in loop

Risoluzione e qualità dell’immagine

È qui che il GO 3S e il GO 3 si differenziano maggiormente. Grazie al nuovo sensore, la grande novità e la vera ragion d’essere di questo modello, la GO 3S può filmare in 4K fino a 30 fotogrammi al secondo, mentre la GO 3 raggiunge una risoluzione massima di 2,7K a 30 fps. Il throughput video è logicamente più elevato sul GO 3S: 120 Mbps rispetto agli 80 Mbps del GO 3.

Le altre risoluzioni sono simili tra i due modelli: 2,7K fino a 30 fps e 1080p fino a 50 fps. Tuttavia, in modalità Slow Motion, la GO 3S è in vantaggio grazie a una maggiore frequenza di fotogrammi: 2,7K a 100 fps e 1080p a 200 fps, mentre la GO 3 offre solo 1080p a 120 fps.

Anche per quanto riguarda la fotografia, il GO 3S supera il GO 3, con una risoluzione di 12 MP rispetto ai soli 6,6 MP del GO 3.

Per quanto riguarda la qualità delle immagini, il GO 3S beneficia naturalmente della sua maggiore risoluzione. Confrontando le foto e i video dei due modelli, possiamo notare che le immagini del GO 3S sono più nitide e dettagliate, soprattutto sullo sfondo con alberi e nuvole meglio definiti. Tuttavia, entrambe le fotocamere gestiscono ugualmente bene il controluce, producendo volti ben illuminati anche in queste condizioni.

Un punto da tenere presente per gli amanti dei primi piani: la GO 3 ha una distanza di messa a fuoco inferiore rispetto alla GO 3S. Su foto identiche, il primo piano sarà sfocato su una distanza maggiore con la GO 3S (qualche decina di centimetri), il che può essere un dettaglio importante a seconda dell’uso che ne farai.

Modalità e caratteristiche

Insta360 GO 3S e Insta360 GO 3 offrono una serie di modalità foto e video simili. Ecco l’elenco delle modalità comuni:

  • Formati video orizzontali (16:9) e verticali (9:16)
  • Modalità FreeFrame per filmare utilizzando l’intero sensore e decidere il formato in un secondo tempo
  • Modalità foto: modalità foto singola, modalità foto HDR, modalità Intervallo, modalità Starlapse
  • Modalità video: modalità Timelapse, modalità TimeShift, modalità Slow Motion, modalità di pre-registrazione, modalità di registrazione in loop
  • Profili di colore Standard, Vivido e Piatto
  • Sistema di stabilizzazione FlowState
  • Due microfoni con tre modalità audio: Stereo, Riduzione del vento e Miglioramento direzionale

Tuttavia, l’ultima versione, il GO 3S, vanta una serie di nuove funzioni che non si trovano nel GO 3 :

  • Modalità Easy Switch: ti permette di passare dal formato orizzontale a quello verticale semplicemente ruotando la fotocamera.
  • Modalità MegaView FOV: una nuova modalità grandangolare che riduce la distorsione dei bordi per ottenere immagini più nitide.
  • Video a intervalli: cattura video durante la giornata a intervalli regolari, che vengono poi compilati dall’intelligenza artificiale per creare un montaggio originale.
  • Controllo dei gesti : ti permette di scattare foto e video con un semplice gesto della mano; è disponibile anche il controllo vocale.
  • Sovrapposizione di statistiche: integra i dati del tuo dispositivo Garmin o Apple Watch per una visualizzazione migliorata.
  • Apple Find My: compatibile con il sistema di localizzazione di Apple, che consente di ritrovare facilmente la fotocamera in caso di smarrimento.
  • Profili colore: il GO 3S ha un profilo Ritratto aggiuntivo.

Insta360 GO 3S vs GO 3: prezzo

insta360 go 3s prezzo di prova

Nota: questa sezione contiene link di affiliazione. Se fai clic e acquisti, riceveremo una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. Raccomandiamo solo attrezzature che abbiamo testato e approvato personalmente.

 Insta360 GO 3SInsta360 GO 3
Solo GO 3S Cameraa partire da € 239,99
a partire da € 249,99
Pacchetto standarda partire da € 399,99
a partire da €339,99

Sebbene il GO 3S sia stato lanciato a un prezzo inferiore rispetto al GO 3, il prezzo della confezione standard del GO 3 è ora logicamente inferiore a quello del GO 3S, a partire da 339,99 euro per il primo, rispetto ai 399,99 euro per il secondo.

Entrambe le confezioni sono dotate degli stessi accessori e offrono un’ampia gamma di utilizzi:

  • Ciondolo magnetico: una base magnetica collegata a una collana da posizionare sotto il maglione o la maglietta, che ti permette di indossare la fotocamera sul petto.
  • Easy Clip: una staffa per fissare la videocamera a un berretto o al collare del tuo cane o gatto, oppure per regolare l’angolazione della videocamera quando è attaccata al ciondolo magnetico.
  • Supporto girevole: un supporto magnetico con braccio girevole per la videocamera o l’Action Pod, che può essere attaccato ovunque grazie alla sua base adesiva riutilizzabile.

Entrambe le fotocamere sono disponibili anche in pacchetti tematici con accessori per diverse attività. Anche se questi zaini non sono identici per i due modelli, c’è, ad esempio, lo zaino d’azione con i suoi vari supporti verticali e orizzontali, o lo zaino acquatico con la sua maniglia e la custodia impermeabile.

I moduli per le videocamere Insta360 GO 3S e Insta360 GO 3 sono disponibili anche separatamente. È interessante notare come il modulo GO 3S sia meno costoso, a partire da 239,99 euro, ovvero 10 euro in meno rispetto al modulo GO 3. Ottime notizie per chi possiede già l’Action Pod GO 3!

Tutto ciò che serve per attrezzare il vostro
Insta360 GO 3

VISITA

Conclusione Insta360 GO 3S vs GO 3: il GO 3S è superiore, ma il GO 3 ha i suoi punti forti

Come abbiamo visto, il GO 3S è identico al 90% al GO 3, condividendo lo stesso docking box su entrambi i modelli. Le principali differenze tra la Insta360 GO 3 e la Insta360 GO 3S sono le nuove funzionalità di quest’ultima, in particolare la possibilità di filmare in 4K, che rappresenta un grande vantaggio della GO 3S.

Insta360 ha approfittato di questo aggiornamento per aggiungere una serie di nuove pratiche funzioni, tra cui la modalità Easy Switch, che passa automaticamente dal formato orizzontale a quello verticale, e il controllo dei gesti per attivare foto e video da remoto. Il GO 3S offre anche una modalità Slow Motion migliorata con prestazioni migliori.

Tuttavia, il GO 3 mantiene una serie di vantaggi rispetto al suo successore, tra cui una maggiore durata della batteria, una distanza di messa a fuoco più breve e un prezzo più interessante.

Vantaggi di GO 3S 👍🏻

  • Risoluzione 4K
  • Impermeabile fino a 10 metri
  • Migliorati gli slow motion (100 fps in 2.7K e 200 fps in 1080p)
  • Nuove funzionalità: Easy Switch, controllo dei gesti, ecc.

Vantaggi di GO 3 👍🏻

  • 7 minuti di autonomia in più
  • Distanza di messa a fuoco ridotta
  • Prezzo più accessibile

Sono indeciso tra la Insta360 GO 3S e la Insta360 GO 3. Quale dovrei scegliere?

Scegli il GO 3S se vuoi ottenere la migliore qualità d’immagine. Con il 4K ottieni un’immagine più nitida e dettagliata e uno spazio extra per il ritaglio. Il GO 3S offre anche un migliore slow motion e funzioni aggiuntive che possono essere utili. E se ti piace immergerti, il modulo della fotocamera può andare due volte più in profondità sott’acqua.

Scegli il GO 3 se hai un budget limitato: 60 euro in meno per il pacchetto base non sono pochi. Inoltre, se hai bisogno di mettere a fuoco oggetti o soggetti vicini alla fotocamera, il GO 3 si comporta meglio da questo punto di vista.

Ho già la Insta360 GO 3, devo sostituirla con la GO 3S?

Tutto dipende dalle tue esigenze. Se la risoluzione di 2,7K ti soddisfa, non fai immersioni e le modalità attuali soddisfano le tue esigenze, allora un aggiornamento potrebbe non essere necessario. D’altra parte, se cerchi una migliore qualità dell’immagine e sei interessato alle nuove funzioni, potrebbe valere la pena di passare alla nuova versione. Inoltre, è possibile acquistare solo il modulo della videocamera rende la decisione ancora più semplice.

Leggi i test completi di ciascuna videocamera in questo confronto tra Insta360 GO 3S e GO 3:
➡️ Insta360 GO 3S, recensione completa: la versione 4K della GO 3!
➡️ Insta360 GO 3: il nostro test completo